EVENTS, Senza categoria

MFW SS 2020

L’amore è la cosa essenziale e più importante nella vita di tutti noi, ciò che tutto muove, l’amore per noi stessi, per la nostra famiglia, per i nostri amici, per le nostre passioni. E’ proprio per questo che per me è così importante partecipare ad eventi di moda, la mia grande passione, e avere la possibilità di respirarla, di esserne circondata, anzi, di immergermi in essa. L’evento in cui le mie emozioni si amplificano è la settimana della moda di Milano in cui, purtroppo, riesco sempre a fermarmi solo una giornata, che in questa edizione primavera/estate 2020 è stata mercoledì 18 settembre. Non mi dilungo ancora in quest’introduzione ma vi dico solo che partecipare alla Milano Fashion Week, ovvero immergermi in ciò che amo, mi fa sentire viva e mi fa ricordare, due volte l’anno, perché vorrei tanto lavorare in questo settore, un settore sì spietato e difficile, ma dinamico, magico, emozionante.

My outfit

PicsArt_09-24-12.29.14

Avevo altri piani per il mio look da Milano Fashion Week, ma sono stati stravolti dall’acquisto di un abito verde che in questo caso ho utilizzato come capo-spalla. Ho quindi pensato di giocare con i colori e i volumi accostando il verde al fucsia e sovrapponendo tre capi: un abito sottoveste, un abito in tulle più lungo con una diversa scollatura e, come già citato, un abito che diventa un capo-spalla.

Furla presentation

PicsArt_09-24-12.22.03

Nella magnifica cornice di Palazzo Isimbardi a Milano, Furla presenta la sua nuova collezione ss 2020 all’insegna dell’artigianato e dell’eleganza senza tempo attraverso linee pulite e colori che vanno da quelli più neutri a quelli più vivaci come l’albicocca, il pesca e il bordeaux. L’arco è un elemento fondamentale e lo vediamo nel nuovo logo (vd. prima foto) e come elemento strutturale dell’It bag che porta l’anno di nascita del brand “Furla 1927” (vd. seconda foto), borsa che rappresenta l’essenza del marchio e che vediamo declinata in più colori. La crossbody “Furla Pillow” è invece la declinazione dal materiale più soft (come fa intendere il nome) della “Furla 1927”.

La collezione è semplicemente meravigliosa, ma lo è ancora di più inserita in un contesto altrettanto splendido, sto parlando degli allestimenti delle stanze in cui la collezione è stata presentata, un concentrato di magia, creatività ed eleganza. Trovate le foto qui sotto, io credo che siano una più bella dell’altra, ma la mia preferita è in assoluto quella con catene, specchi e luce viola. E la vostra?

PicsArt_09-24-12.23.34

Francesca Liberatore fashion show

PicsArt_09-24-12.08.51

PicsArt_09-24-12.08.04

La splendida location dei Bagni Misteriosi accoglie un evento unico: sfilata della nuova collezione di Francesca Liberatore con esibizione delle sincronette della squadra italiana di nuoto sincronizzato che indossano i costumi realizzati dalla stilista in partnership con Arena di cui uno ispirato ai colori iconici di DHL, il rosso e il giallo. I costumi sono dinamici e colorati, proprio come la collezione abbigliamento, una collezione dalle linee fluide, dai colori accesi e dalle stampe particolari.

Calcaterra fashion show

PicsArt_09-24-12.05.48

Parlando ancora di emozioni e sensazioni, posso dirvi che sono il tema principale della collezione ss 2020 di Calcaterra. Una collezione che va oltre la forma e la realtà come le vediamo, uno studio dell’animo umano attraverso tessuti, colori e volumi che ci riportano ad un’essenza essenziale vista nelle linee pure e nei colori neutri quali bianco, nero, kaki. Un’esplosione di rosso per l’ultima parte della collezione, che rappresenta il calore dell’animo umano. Bellissime le linee semplici e d’effetto e spettacolari le scollature, protagoniste di una linea contemporanea e dinamica.

Street style and vips

Poco ma sicuro, due sono le caratteristiche che deve avere un look da sfilata: eleganza e originalità. Cosa intendo? Date un’occhiata nelle foto qui sotto ai look dello street style di mercoledì fuori dalla sfilata di Prada! Qual è il vostro preferito?

PicsArt_09-24-12.27.53

Una grandissima emozione incontrare tanti vip che entravano o uscivano dalle sfilate! Fuori da Prada abbiamo incontrato Winnie Harlow, Gigi Hadid, Anna Wintour, Chiara e Valentina Ferragni e molti altri… Incontrare Anna Wintour è stato inaspettato ed emozionante, non l’avevo mai vista dal vivo! Quanto a Chiara e Valentina le incontro spesso fuori dalle sfilate, ma è sempre un’emozione unica!

PicsArt_09-24-12.25.09

6 pensieri riguardo “MFW SS 2020”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...